Rilevazione della formaldeide

By 3rd October 2016Blog

Con l’avvento dell’epoca moderna, segnata dallo sfruttamento dei combustibili fossili su larga scala e dalla nascita della chimica industriale, si assiste al progressivo degrado dell’ecosistema. Quanto sta avvenendo a livello globale ci coinvolge causando l’impoverimento della qualità ambientale che, per ognuno di noi, parte dalla propria abitazione. Passiamo il 90% del nostro tempo in ambienti confinati: casa, ufficio, scuola, palestra e, senza rendercene conto, respiriamo quantità elevate di sostanze inquinanti. Molte di queste sostanze vengono emesse e diffuse nelle abitazioni dai materiali edili impiegati in fase di costruzione, altre sono contenute negli arredi e nei prodotti per la pulizia della casa (profumi e detergenti), altre ancora entrano in casa dall’ambiente esterno.

La maggioranza delle sostanze che inquinano un ambiente indoor fa parte della categoria dei Composti Organici Volatili (VOC), molecole che si disperdono nell’aria a temperatura ambiente e possono essere assimilate dall’organismo umano per assorbimento cutaneo, ingestione o inalazione. La rilevazione della formaldeide è di primaria importanza, essendo il VOC più pericoloso in questo contesto. Le sorgenti di formaldeide presenti negli ambienti domestici comprendono materiali da costruzione, fumo di tabacco, prodotti per la pulizia ed apparecchi a combustione (stufe a legna, a gas…).

FORMALDEIDE

Clicca per ingrandire la tabella.

Tale sostanza causa irritazione delle mucose, degli occhi e del tratto respiratorio, provocando nausea, difficoltà respiratorie, reazioni allergiche e attacchi d’ asma, al punto da essere stata inserita dallo IARC fra le sostanze cancerogene per l’uomo.

Gli effetti di un’esposizione prolungata alla formaldeide, anche a basse concentrazioni, possono riassumersi in tosse, cefalea, sonnolenza, riduzione delle capacità mnemoniche ed alterazioni epatiche.

Ion Science Italia offre varie alternative per la rilevazione della formaldeide in ambienti indoor:

  • Formaldemeter htV – misura concentrazioni di formaldeide nell’ambiente fino ai livelli di ppb, fornisce dati sui parametri microclimatici ed è dotato di un software per la programmazione del campionamento e il download dei dati per successive analisi.
  • Yes Air – monitor IAQ multisensore a 8 canali; più di 30 sensori plug&play fra cui scegliere oltre a sensori di umidità e temperatura. Anch’esso dotato di software e data logging per l’analisi dei dati.

yes air+formaldemeter

 

TITLE HERE